Menu
0

Anima Keltia

Website dell’artista
Facebook dell’artista
YouTube dell’artista
Anima Keltia
logo white spotify

 Anima Keltia –  Album “Vita Dominae” – Ascoltalo su Spotify

 

Anima Keltia Celtic and Irish Harp Music

Anima Keltia è il nome d’arte di Mélanie Bruniaux,  un’arpista di musica celtica e medievale. E’ nata in Belgio ma vive attualmente in Italia a Verona. Quando aveva 8 anni entrò con i nonni in una chiesa dove qualcuno stava suonando l’arpa. La piccola Mélanie rimase stregata da quel suono, tanto da voler arrivare a pochi metri dallo strumento senza mai staccare lo sguardo dalle magiche corde. Lì rimase per tutto il concerto, rapita da quella meravigliosa musica che le pareva provenire da un altro mondo. Suonare l’arpa è divenuto da allora il suo principale scopo nella vita, il suo mestiere e la sua grande passione. Saba Ferrarri dice di Lei “Le corde della sua arpa, accarezzate e pizzicate, ci portano alla mente boschi fatati, folletti dispettosi, ninfe e città sommerse dal mare, immergendoci in un magico mondo di poesia.” Il suo aspetto ricorda quello di un personaggio uscito da una fiaba.
Il primo album ufficiale di Anima Keltia dal titolo “Vita Dominae – Musica Medievale e Rinascimentale” è in uscita il 26 Febbraio 2016. Comprende musica Rinascimentale e Medievale interpretata all’arpa celtica (Mélanie Bruniaux), Bodhram e Percussioni (Andreè Bottiglioni), flauti (Amélie Grunenberger), violoncello (Eleonora Galassi)e voce (Lucia de Carlo). Vita Dominae è un viaggio all’interno della vita della donna nel medioevo e comprende brani come: “Greensleeves”, “Douce Dame Jolie”, “Unter der Linden”, “Chanson de Table”, “Scarborouh Fair” e molti altri provenienti dalla tradizione Bretone, Irlandese, Inglese, Francese, Spagnola, Italiana e di altre aree del mondo celtico.
La formazione di Mélanie inizia con lo studio dell’arpa presso l’Académie de Musique et des Arts Parlés di Fleurus in Belgio. Contemporaneamente studia danza Classica con Dominique Desait. Frequenta sessioni di aggiornamenti di musica metodo Orff-Sculwerk, corsi e workshop di Danza Movimento Terapia metodo Fux-De Vera d’Aragona, e segue stage e seminari di arpa con maestri internazionali come Myrdhin, Anne-Gaelle Cuif, Ralf Kleeman, Nadia Birkenstock, Seana Davey (al Bardonecchiarp International Festival) Janet Harbison , Cristine Merienne, Enrico Euron, Clotilde Trouillaud, Reidun Schlesinger (Rencontres Internationales de Harpes Celtiques de Dinan in Francia). Partecipa allo stage-session con il violinista irlandese Frankie Gavin ed al seminario diretto dall’arpista Jochen Vogel. Attualmente continua i suoi studi con Lorenza Pollini (arpista dell’orchestra dell’Arena di Verona e professoressa di Arpa al Conservatorio di Lugano). Dal 2013 fa parte del gruppo di musica celtica-fantasy “Belthane” di Modena e con loro ha all’attivo diversi concerti e spettacoli musico-teatrali in Lombardia, Veneto e Emilia Romagna. Tiene concerti in Italia, Francia e Belgio sia come solista sia in collaborazione con altri artisti in eventi culturali, mostre fotografiche, festival fantasy e celtici, feste private, presentazioni di libri e rievocazioni storiche. In Ottobre 2015 entra a far parte del gruppo belga di musica celtica – folk “Brigantia Belgae”.